ANCI per EXPO 2015 – le iniziative delle Città in tutto lo Stivale

Nel corso della conferenza stampa di presentazione di Anci per Expo, tenutasi ieri a Roma, sono state presentate venti iniziative che si terranno in 24 città italiane rappresentative di tutte le Regioni.

Incontri nelle scuole, nelle piazze, nei Palazzi, seminari, convegni, dibattiti in piazza, stand espositivi avranno un unico tema dominante, quello dell’alimentazione e della nutrizione, per rendere Expo un evento mondiale che coinvolga l’intero Paese, rilanciandolo agli occhi della comunità internazionale.

Le città coinvolte saranno Gorizia, Monza, Catania, Venafro, Cuneo, Pisa, Maranello, Sestri Levante, Lavagna, Chiavari, Olbia, Matera, Courmayeur, Vicenza, Chieti, Lecce, Crotone, Napoli, Fermo, Ravenna, Rimini, Cesenatico, Perugia e Latina.

Presenti alla Conferenza stampa il Presidente di ANCI Piero Fassino, il Direttore del Padiglione Italia di Expo 2015 Cesare Vaciago ed i Sindaci dei venti Comuni coinvolti, il Commissario unico delegato dal Governo per Expo 2015, Giuseppe Sala, intervenuto con un videomessaggio introdotto dal Direttore Affari Istituzionali di Expo 2015, Roberto Arditti.

Tramite video messaggio,  il Ministro delle politiche agricole Maurizio Martina, ha sottolineato come Expo sia “un evento straordinario per tutto il sistema Italia ed è necessario cogliere quest’occasione fino in fondo. Per vincere questa sfida – ha continuato – dobbiamo riuscire a portare a Milano il Paese nella sua interezza, attraverso le diverse realtà del territorio nazionale che si contraddistinguono per la loro incredibile eccellenza e ricchezza”. Valorizzare e rappresentare al meglio l’agroalimentare italiano, dunque, grazie anche al ruolo “indispensabile e da protagonisti dei Comuni e degli enti locali” che tramite il progetto Anci per Expo possono risultare “fondamentali per il successo dell’esposizione di Milano e allo stesso tempo rappresentare un’opportunità anche per il rilancio dell’economia e del turismo degli stessi territori. Non capita tutti i giorni – ha concluso Martina – di ospitare quasi 150 Paesi per sei mesi e mettere in mostra la grandezza del nostro patrimonio agroalimentare e storico culturale”.

Anci Sardegna

Viale Trieste 6, 09123 Cagliari
Cod.Fisc.: 92016930924 - P.IVA: 02143310924
Tel: 070666798 - Fax: 070660486
mail: protocollo@ancisardegna.it - PEC: ancisardegna@pec.it - Cookie Policy