Bando di concorso frontierCities – Programma UE per la mobilità intelligente nei Comuni

FrontierCities è un programma finanziato dalla Commissione Europea che promuove lo sviluppo di applicazioni mobili per la mobilitá intelligente (smart mobility) in grado di portare benefici concreti per i Comuni e per i cittadini.

Con un fondo di concessione di circa € 4.000.000, si vuole fornire alle PMI italiane, Start-Up & Web-Developers, un supporto finanziario, tecnico e commerciale per sviluppare e distribuire applicazioni mobili su misura per le città Italiane.

1. FrontierCities  – Vantaggi per i Comuni Italiani

Benché i contributi frontierCities siano mirati alle PMI, start-up e alle fondazioni / non-profit , i beneficiari finali previsti sono le città ei loro cittadini.

FrontierCities offre ai comuni Italiani le seguenti opportunità:

  1. Fare leva su finanziamenti CE per sviluppare applicazioni per la mobilità intelligente con un valore aggiunto e calibrate sulle esigenze dei comuni;
  2. Lasciare che le PMI selezionate testino e distribuiscano l’applicazione sviluppata ( a costo zero per il Comune) per garantire che funzioni in modo ottimale;
  3. Promuovere il Comune/Città come un Comune/Città innovativo e pionieristico, che accoglie le nuove tecnologie per offrire servizi nuovi o migliorati ai suoi cittadini ed elettori;
  4. Fornire alle PMI locali e regionali la possibilità di accedere a finanziamenti concessione ad un livello e modalità che non comporta onerose procedure amministrative comunitarie o significativo tempo di preparazione (e promuove la creazione di posti di lavoro locali e l’innovazione);
  5. Durante il periodo del ciclo di finanziamento di frontierCities (10 mesi), diventare parte di una rete di Città/Comuni che può conoscere ed accedere a 30-60 soluzioni intelligenti per la mobilità sviluppate da altre PMI di successo in altri paesi europei.

2. Cosa ottengono le PMI e le Start-Up selezionate ?

Il contributo è rivolto alle PMI, per sviluppare e testare le loro applicazioni per le città / comuni, che ne beneficeranno con i loro cittadini.

Ai candidati si offre:

  • €50,000 – €150,000 di finanziamenti (a fondo perduto);
  • Processo di candidatura on-line semplice e facile in due fasi, attraverso un bando di gara aperto a proposte di progetto;
  • Supporto tecnico per i candidati selezionati per aiutarli a sviluppare e distribuire l’applicazione
  • Supporto alla commercializzazione per aiutare le PMI selezionate a raggiungere una massa critica di utenti finali e implementare la loro applicazione intelligente in altre città e paesi.

Dove e Quando le PMI possono candidarsi?

La scadenza per le iscrizioni è prevista il giorno 14 Gennaio 2015 (23.59).

I rappresentanti dei comuni saranno incontrati di persona (su richiesta) per discutere del potenziale che frontierCities ha in materia di innovazione e miglioramento dei servizi nei comuni.

Per i contatti: cities@fi-frontierCities.eu.

Per maggiori informazioni:

http://www.fi-frontiercities.eu/

https://www.facebook.com/frontierCities

https://twitter.com/frontierCities

 

 

Anci Sardegna

Viale Trieste 6, 09123 Cagliari
Cod.Fisc.: 92016930924 - P.IVA: 02143310924
Tel: 070666798 - Fax: 070660486
mail: protocollo@ancisardegna.it - PEC: ancisardegna@pec.it - Cookie Policy