I Sindaci Sardi contro i vincoli del pareggio di bilancio

Lunedì 7 novembre nell’aula di Montecitorio anche i Sindaci sardi per dire no ai vincoli del pareggio di bilancio e alle limitazioni del bilancio armonizzato.

L’iniziativa organizzata dalla Camera dei Deputati e da  Anci Nazionale‎, che vedrà la presenza di una delegazione di 25 Sindaci sardi, sarà presentata domani mattina, venerdì 4 novembre,  alle ore 10.30 dal Presidente Anci Pier Sandro Scano nella Conferenza stampa che si terrà presso la sede Anci Sardegna.

Al centro dell’incontro a Montecitorio i problemi gravissimi di tutti i Comuni, a partire dalle difficoltà e dalla paralisi della spesa, soprattutto nei piccoli Comuni, determinati dalle norme sul pareggio di bilancio, sul bilancio armonizzato e dal sostanziale blocco del personale.

Dopodomani, sabato 5 novembre, ANCI Sardegna chiederà al nuovo Presidente Nazionale ANCI Antonio Decaro, Sindaco di Bari, a Cagliari per un dibattito sul referendum costituzionale, di porre, come ANCI Nazionale, al Governo Renzi ed al Parlamento nella seduta di Montecitorio questi temi con grande forza e determinazione. Sono urgenti modifiche di fondo nelle normative riguardanti i Comuni.

Domani nella conferenza stampa saranno, inoltre, presentate la Conferenza Nazionale dell’ANCI, che si terrà a Roma il 10 novembre sulla finanza locale, alla luce della nuova legge di stabilità, e le proposte di modifica proprio della legge sul pareggio di bilancio e dei vincoli imposti ai Comuni, ac cominciare dai più piccoli.

Nella Conferenza stampa, infine, verrà annunciata la convocazione dell’Assemblea Congressuale Regionale, che era stata sospesa il 23 settembre u.s.

 

Anci Sardegna

Viale Trieste 6, 09123 Cagliari
Cod.Fisc.: 92016930924 - P.IVA: 02143310924
Tel: 070666798 - Fax: 070660486
mail: protocollo@ancisardegna.it - PEC: ancisardegna@pec.it - Cookie Policy