DDL Delrio è legge dello Stato – Nota di lettura Anci

Con 260 sì e 158 no l’aula della Camera ha approvato ieri il testo di disegno di legge recante Disposizioni in materia di Città metropolitane, Province, unioni e fusioni di Comuni, che riforma le province e “attiva” le città metropolitane, uscito dal Senato; testo su cui il governo aveva posto la fiducia.

L’approvazione del Ddl Delrio, consentirà di rendere effettive le modifiche all’attuale normativa in tempo utile per la tornata di elezioni amministrative prevista il prossimo 25 maggio.

Le città metropolitane si avviano a diventare realtà operativa dall”1 gennaio 2015; le Province vengono “smontate” e riorganizzate, in attesa della riforma del Titolo V  e della loro definitiva abolizione, i rispettivi organi di rappresentanza e di governo non saranno più eletti dai cittadini.

Un ulteriore rafforzamento del quadro normativo e finanziario è definito per le unioni e le fusioni di Comuni.

Pubblichiamo la nota di lettura ANCI  sugli aspetti fondamentali del disegno di legge.

Anci Sardegna

Viale Trieste 6, 09123 Cagliari
Cod.Fisc.: 92016930924 - P.IVA: 02143310924
Tel: 070666798 - Fax: 070660486
mail: protocollo@ancisardegna.it - PEC: ancisardegna@pec.it - Cookie Policy