Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze n. 47770 del 3 giugno 2014 concernente l’attuazione del “Patto nazionale verticale” ai sensi del comma 123 dell’articolo 1 della legge 24 dicembre 2012, n. 228.

Si ritiene utile diffondere il testo del decreto del Ministero dell’economia e delle finanze n. 47770 del 3 giugno 2014, concernente l’attribuzione degli spazi finanziari non assegnati dalle regioni, a valere sulla quota riservata ai comuni con popolazione compresa tra 1.000 e 5.000 abitanti nell’ambito del Patto verticale incentivato, ai comuni rientranti nella suddetta fascia demografica di tutte le regioni a statuto ordinario, della regione Siciliana e della regione Sardegna in misura proporzionale ai valori positivi dell’obiettivo. L’importo dei suddetti spazi finanziari attribuito a ciascun comune, da utilizzare esclusivamente per il pagamento di obbligazioni di parte capitale, trova evidenza nella cella “(ad)” del prospetto degli obiettivi 2014 di cui al decreto ministeriale n. 11400 del 10 febbraio 2014.

Decreto del Ministero dell’economia e delle finanze n. 47770 del 3 giugno 2014 concernente l’attuazione del “Patto nazionale verticale” ai sensi del comma 123 dell’articolo 1 della legge 24 dicembre 2012, n. 228. (formato PDF – dimensione 230 KB)

Anci Sardegna

Viale Trieste 6, 09123 Cagliari
Cod.Fisc.: 92016930924 - P.IVA: 02143310924
Tel: 070666798 - Fax: 070660486
mail: protocollo@ancisardegna.it - PEC: ancisardegna@pec.it - Cookie Policy