Documento su vertenza latte ovicaprino

Facendo seguito ai lavori del Tavolo unitario che, convocato su iniziativa del Presidente di ANCI Sardegna Pier Sandro Scano, ha visto l’importante partecipazione delle organizzazioni di categoria del comparto agropastorale e dei rappresentanti mondo della cooperazione, pubblichiamo il documento approvato e riguardante le richieste da presentare a Stato e Regione.

Al fine del coinvolgimento di tutti i Comuni e territori della Sardegna, per dare forza alle istanze condivise, ANCI Sardegna ha chiesto a tutti i Sindaci di favorire la discussione e il dibattito nei rispettivi Consigli Comunali e, una volta approvato il documento, ha chiesto l’invio di una copia della deliberazione ad ANCI Sardegna.

L’iniziativa di ANCI, delle rappresentanze del mondo agropastorale e del mondo della cooperazione, è nata in seguito all’esame della profonda crisi economico e finanziaria di questi ultimi anni che ha segnato, in modo particolare, le aree deboli del nostro Paese fra cui la Sardegna ; in questo contesto si è innestata  la pesantissima situazione di difficoltà del comparto ovicaprino sardo,  aggravata oggi dal nuovo crollo del prezzo del latte ovino, anche per effetto della caduta del  prezzo di vendita del Pecorino Romano.

Anci Sardegna

Viale Trieste 6, 09123 Cagliari
Cod.Fisc.: 92016930924 - P.IVA: 02143310924
Tel: 070666798 - Fax: 070660486
mail: protocollo@ancisardegna.it - PEC: ancisardegna@pec.it - Cookie Policy