Gestioni associate: via libera in Unificata a procedure su assegnazione fondi per il 2014

La Conferenza Unificata riunitasi ieri pomeriggio ha deliberato, tra l’altro, l’avvio per le procedure di assegnazione dei contributi statali per il 2014 finalizzati alle gestioni associate intercomunali.

L’erogazione del fondo nazionale associazionismo, che per il 2014 ammonta a circa 40 milioni di euro, è regolamentata dall’intesa n. 936/2006 di Conferenza Unificata. Tale intesa prevede che ogni anno le Regioni interessate avanzino la richiesta per la gestione delle risorse statali per l’associazionismo intercomunale.Valutato favorevolmente in sede di Conferenza Unificata tra Anci, Ministero Interno e Regioni, il rispetto dei criteri previsti dall’intesa, il Ministero eroga i contributi alle Regioni aderenti. Nelle Regioni non aderenti all’intesa, il Ministero eroga direttamente i contributi statali agli Enti interessati.

Per il 2014, hanno fatto richiesta per la gestione dei fondi statali, riscontrando parere favorevole a fronte del superamento di alcune criticità, le seguenti Regioni: Abruzzo, Emilia Romagna, Piemonte, Toscana, Calabria, Lazio, Sardegna, Umbria, Campania, Liguria, Sicilia, Veneto.

Auspicabile ora, per Anci, una tempestiva erogazione dei fondi alle Regioni per una altrettanto rapida assegnazione dalle Regioni agli Enti interessati. Per i fondi erogati invece direttamente dal ministero dell’Interno i termini per la richiesta di erogazione sono sempre quelli previsti dal dm 289/2004 ovvero entro il 30 settembre di ogni anno.

Anci Sardegna

Viale Trieste 6, 09123 Cagliari
Cod.Fisc.: 92016930924 - P.IVA: 02143310924
Tel: 070666798 - Fax: 070660486
mail: protocollo@ancisardegna.it - PEC: ancisardegna@pec.it - Cookie Policy