Verso le Città Metropolitane: il percorso nel 2014 stabilito dalla legge 7 aprile 204, n. 56

In previsione della riforma delle Città metropolitane e sull’attuazione della Legge Delrio, l’ANCI si è attivata con l’istituzione di un gruppo tecnico di lavoro sulle Città Metropolitane coordinato dal prof. Luciano Vandelli e con la partecipazione ai lavori del tavolo tecnico-politico promosso dal Dipartimento Affari Regionali, coordinato dal Sottosegretario Gianclaudio Bressa e con la partecipazione di ANCI, UPI e Ministero dell’Interno.

Proseguirà poi l’attività del Coordinamento dei Sindaci delle Città metropolitane con in agenda il prossimo appuntamento del 21 giugno a Cagliari.

Nei mesi scorsi, si è tenuto in ANCI un incontro con i rappresentanti nazionali dei sindacati, del mondo delle imprese e del terzo settore per affrontare e valorizzare i contenuti delle principali attività economiche per lo sviluppo e l’occupazione dei territori che le città metropolitane possono favorire.

A tal proposito, nel sito http://www.cittalia.it/images/file/r-cittalia.pdf è possibile scaricare il documento sottoscritto e Rapporto Cittalia 2013 “Le Città Metropolitane”.

I temi trattati dal gruppo tecnico sulle città metropolitane, coordinato da Luciano Vandelli, sono: sistemi elettorali;  statuto e organi di governo; pianificazione territoriale; personale e organizzazione. Parallelamente, è in via di elaborazione una ipotesi (aperta, non “tipo”) di Statuto della città metropolitana che sarà presentata il prossimo 21 giugno al Coordinamento dei Sindaci delle Città metropolitane.

In merito ai lavori del Tavolo coordinato dal Sottosegretario Gianclaudio Bressa (al quale partecipano Anci e Upi), a questo link http://www.regioniturismosport.gov.it/9293.aspx è possibile trovare documenti e informazioni ufficiali sull’attuazione della legge e, in particolare, le circolari interpretative del Ministero dell’Interno, frutto del lavoro del Tavolo Tecnico.

Con riferimento alle fasi di attuazione della Legge Delrio, è possibile visionare la bozza di prontuario e il cronoprogramma.

L’Anci sta costituendo un osservatorio per raccogliere e monitorare il processo di attuazione della legge Delrio (e non solo) nelle singole Regioni; osservatorio che – conclusa la progettazione – e d’intesa con le ANCI regionali, andrà progressivamente implementato anche con la documentazione trasmessa dalla queste ultime.

Documento – appello ANCI

Anci Sardegna

Viale Trieste 6, 09123 Cagliari
Cod.Fisc.: 92016930924 - P.IVA: 02143310924
Tel: 070666798 - Fax: 070660486
mail: protocollo@ancisardegna.it - PEC: ancisardegna@pec.it - Cookie Policy